Little free libraryCosa c'è di più bello di un libro libero?

Ricco di storie ed emozioni, il libro sembra perfetto nella sua interezza. Eppure questo semplice oggetto che si incastona in ogni momento della nostra vita, può persino rinvigorirsi di energia o addirittura rinascere, qualora dimenticato sotto la polvere di uno scaffale.

La magia avviene quando ai racconti custoditi nelle pagine si aggiungono quelli di chi lo ha letto e di chi sta per leggerlo, in uno scambio che va aldilà del passaggio di mano.

Le little free libraries nascono negli Stati Uniti quando Tod Boll e Rick Brooks, in uno slancio di riuso e creatività, trasformano una vecchia cassetta per gli uccellini in una libreria all'aperto.

Le LFL ospitano libri accessibili a tutti gratuitamente e fremono all'idea di poterne custodire sempre di nuovi. Poste nel verde, le LFL sono l'immagine regina della condivisione del sapere e dell'ecosostenibilità.

Dagli USA l'ondata del sapere libero è giunta in Europa, a Berlino, dove le LFL sono state ricavate nei tronchi degli alberi morti, in una vera e propria Book Forest a impatto zero.

Anche l'Italia è stata piacevolmente contagiata con i primi insediamenti a Roma e Milano, fino ad arrivare nella nostra Puglia. Grazie all'impegno di Paola Bisconti, blogger del quotidiano web “L'Inkiesta”, sono 15 le LFL disseminate nel Salento, in parchi, piazze, scuole, oratori. Chi vuole può prendere un libro, leggerlo sul posto, portarlo a casa e anche tenerselo a patto che rifocilli a sua volta la LFL con un nuovo libro.

E' così che le LFL diventano luoghi di aggregazione e di incontro per tutti coloro che proprio non sanno cosa ci sia di più bello di un libro libero.

http://bari.repubblica.it/cronaca/2015/06/03/foto/le_mini_biblioteche-115928579/1/#2

http://www.illibraio.it/little-free-library-italia-211000/

http://littlefreelibraryitaly.blogspot.it/

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o per modificare le impostazioni clicca su Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.